Bagnante denunciata

SI SCORDA LA TOPA DI PRASTICA AR MARE

e fa strage di cazzi marini

SI SCORDA LA TOPA <br/>DI PRASTICA AR MARE

di Mario Cardinali
Quand’ha visto tutti ve’ cetrioli di mare mezzimorti sulla spiaggia, quer povero bagnino ha chiamato di volata l’Ufficio Cazzi e Controcazzi di Natura.

  • Correte, c’è ‘na strage d’oloturie!
  • Oloturie ?!
  • Sì, i cazzi di mare!
  • Ah, boni! Alla mi’ moglie ni piaciano tanto!
  • Eh, ma s’un corre ‘un ce ne trova più uno vivo!
  • O cos’è stato?
  • So assai! S’un venite a vedé…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure abbonati su vernacoliere.com).


Le Locandine