PISSIÒSI Coronavirus

CINESE COLL’UCCELLO A FÒO RIOVERATO D’URGENZA

Ma son bastate du' seghe fatte bene!

CINESE <br/>COLL’UCCELLO <br/>A FÒO <br/>RIOVERATO D’URGENZA

di Mario Cardinali

Che poi i cinesi l’uccello ce l’hanno giallo, sicché lipperlì n’è doventato prima giallorosso, pareva ‘na fava della Roma, poi rossogiallo e alla fine rosso fòo!
– Mi blucia, mi blucia! – s’è messo a urlà parecchio ‘mpenzierito, e siccome cel’aveva anche tutto ritto, quand’è andato ar prontosoccorso quarcuno dell’accettazzione ha stronfiato portalo ar budello di tu’ ma’, ma poi l’hanno messo sur un lettino a aspettà assieme a tutti vell’artri che aspettavano anche loro, e frattanto n’hanno preso la temperatura cor un termometro sotto le palle, mancapòo lo fonde!…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure abbonati su vernacoliere.com).


Le Locandine