Berlusconi animalista

SIRVIO RITORNA COLLE TROIE!

Ma no le troie escort,
le troie maiale!

SIRVIO RITORNA <br/>COLLE TROIE!

di Mario Cardinali
Pareva ‘un ni si rizzasse più nemmeno la pompetta, e ‘nvece riecco Berlusconi alla grande colle troie! E tutti a dire vai, capace ora ne riporta quarcuna ‘n parlamento e magari perfino ner governo!
E ‘nvece questa vorta le troie di Sirvio ‘un sono l’èscorte di sempre, le solite orgettine che lui ci faceva a Arcore ‘r trenino colla fava dice di du’ metri ma piuccheartro era di du’  metri ‘r rotolo di bigliettoni che lui nielo pigiava ar culo eppoi ni ce lo lasciava dentro per riordo, e più loro se lo volevano riordà e più lui lo faceva doventà più grosso, ‘r rotolone….

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).


Le Locandine