Ma c'è anche l'Italia dell'onesti

OPERAIO DÀ ‘R CULO AR PADRONE

senza chiede' neanche la vasellina! Renzi l'addita a esempio der novo cambiamento

OPERAIO DÀ ‘R CULO AR PADRONE

 di Mario Cardinali

Come se l’è visto davanti co’ pantaloni a mezzagamba, ‘r padrone ha preso subito gnocco!

– O te?! Mi sei venuto a caà ‘n direzzione?!

– No no, commendatore, ci mancherebbe! Son venuto a vedé se ni posso da’ ‘na mano…

– Per cosa?!

– Dé, ho sentito che la Finanza n’ha fatto un verbale d’un millione e passa, che lei ‘un sa come fa’ pervìa che oramai ‘r malloppo l’ha portato ‘n Isvizzera…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola oppure acquistalo su App Store e Google Play.) 


Le Locandine