Un grosso probrema per Sarvini
FORTI DUBBI
SUI PISANI

LE SU’ ANTENATE TROMBAVANO CO’ MORI!

'Un possano più rappresentà
la purezza della razza ariana!

LE SU’ ANTENATE <br/>TROMBAVANO CO’ MORI!

di Mario Cardinali

Dé, o vai che a Sarvini ‘ n’è venuta all’orecchio la storia dell’antenate de’ pisani che trombavano co’ mori!
Che a dire ‘r vero chi ci trombava pare sii stata piuccheartro la Kinzica, quella popò di topa ‘ncalorita che appena vedeva i mori da lontano si metteva a strillà tutta ‘nvarvolata, ma siccome poi c’è stata anche la faccenda di Tombolo, dice dé, ma allora vesti pisani ce l’hanno di vizzio, di traffià colle gentacce nere!
E lì a Sarvini n’è venuto un dubbio.
– E se le su’ nonne trombavano co’ neri – s’è messo a rimuginà tutto penzoso – dimmi te che italiani ci pol’esse’ sortiti! Orapoi che Pisa è della Lega, bella  recrame ni fa una razza pisana ‘nquinata da’ mori!…

 (Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure abbonati su vernacoliere.com).


Le Locandine