NOTIZIE

Riforma della Giustizia

La mafia potrà querelare i giudici

invece d'ammazzarli

La mafia potrà querelare i giudici

di Mario Cardinali

Sarà una sua scelta, ma la Mafia deve fare presto a decidere perché lo Stato ha furia, le riforme vanno fatte di rincorsa! E la riforma della giustizia è tanto che aspetta, bisogna finirla con l’eterna guerra di tutti contro tutti! E come si è fatto in politica col fraterno abbraccio fra destra e sinistra, è l’ora di mettersi finalmente d’accordo perbene anche fra Stato e Mafia, nel superiore interesse della pacificazione nazionale! Niente più tentennamenti, quindi. L’inviato dei Servizi gliel’ha detto chiaro, a Cosanostra: o mangiare questa minestra, o saltare questa finestra. Se volete seguitare a ammazzarli come Falcone e Borsellino, i giudici che vi rompono i coglioni, questa volta noi non si vuole sapere nulla…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola oppure acquistalo su App Store e Google Play)


Le Locandine