L'editoriale - Senza peli sulla lingua

LA GRANDE POMPA

LA GRANDE POMPA

editoriale di Mario Cardinali

Tempo di banche. Che ci son sempre state, ma ora se ne fa un parlare assai più fitto, con certe fregature che ormai scoppian come bolle, ce n’è l’aria piena. In attesa che tutto torni come prima.
Un tempo ci si chiedeva chi ci avrebbe prestato i quattrini se la banca avesse chiuso. Quei quattrini comunemente definiti “a strozzo”, con tassi cosiddetti legali che definire usurari a volte era un parlar garbato…

(Leggi tutto il pezzo sul Vernacoliere in edicola, oppure scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).


Le Locandine