Un'altra rivoluzione di Francesco!

IL PAPA PROCLAMA SANTI I CULETTI DEI BIMBINI!

O vediamo se ora
I PRETI PEDOFILI
seguiteranno a profanarli!

IL PAPA PROCLAMA <br/>SANTI I CULETTI <br/>DEI BIMBINI!

di Mario Cardinali

Allora, le storie che hanno fatto le alte gerarchie…
…E per santificare qualcuno bisogna prima beatificarlo, e per la beatificazione ci vole il su’ tempo, e c’è anche da istruire la pratica con controlli e riscontri sui miracoli…
– Ma quali miracoli?! – s’è infuriato Francesco. – Qui si tratta di culini di bimbi!
– Appunto! Miracoli di natura! Tanto son pochino bellini, così rosei e paffutelli…
E lì Francesco ‘un s’è più agguantato:
– In galera vi mando, sudicioni tonacati! Il papa sono io, e come fare i santi è affar mio! Anche i culetti dei bimbini!
Che poi l’idea a Francesco gli è venuta nel sentire una nonna livornese, una di quelle nonne che da secoli a Livorno, quando s’inteneriscono davanti alle ciccine del nipotino, gli stampano un bacione sulle chiappine esclamando “ber culino santo della su’ nonna!”…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure  acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).


Le Locandine