E tutto il resto…

Gli altri pezzi sul numero di maggio 2017
» Le altre rubriche satiriche e/o comiche in lingua italiana, ed altri pezzi.

Mondodimerda
di Claudio Marmugi
“A me i pantaloni strappati mi fanno caà”. Comincia così “A morte i pantaloni post-atomici”, un pezzo di feroce satira su una certa moda odierna.

Pensieri in ironia e Glossario moderno
di Ettore Ferrini
“Le renziarie”, ironia sapida e incalzante su Renzi visto come fatale futuro del PD e dell’Italia. A seguire, la diciassettesima puntata di “Glossario moderno”, spiegazione satirico-umoristica di parole e modi di dire.

Cose turche
di Maria Turchetto
“Diritto internazionale”, considerazioni controcorrente sui missili Usa lanciati sulla Siria.

Verosimile
di Veronica Tinucci
Con “Faccende di primavera“ si ride su tre eventi inquietanti della primavera: il cambio armadi, il 730 e il colloquio collettivo con gl’insegnanti dei figli.

Femminile
di Francesca Fontanelli
Ironia amara con “Il sindacato dei badati”, di coloro cioè che ai badanti il lavoro glielo danno. La parte debole insomma del rapporto assistente/anziano. E non s’era mai letto niente di simile.

Le spiate della prof
di Patrizia Salutij
Gli acronimi spiegati al popolo con una rapida lezioncina ironica dal titolo “Ugo, il suo amico e gli acronimi”.

Andiamo al cine
di Vice (Mario Cardinali)
La tradizionale rassegna di fantasiose pellicole a satira del cinema reale mensilmente redatta da Mario Cardinali con lo pseudonimo Vice comprende stavolta “La bomba in culo ”, movimentata vicenda di un pacifista alle prese col dittatore coreano Kim-Yong-Un. Segue “Il figlio pisano”, umoristica storia d’un ragazzo vittima di perduranti pregiudizi campanilistici” e la rassegna si chiude con “La casa al buio”, dramma pauperistico-domestico di un disoccupato insolvente con l’Enel che cerca rimedi alla mancanza di luce elettrica.

Preti & C.
di Pardo Fornaciari
Ironico florilegio di notizie d’attualità provenienti dalle comunità di credenti, compulsate e scelte da un filosofo ateo. Si tratta stavolta di tre pezzi intitolati “La verità sul caso di mr. Waldemar e del negro Bakina”, “Mestizia del caso di don Mario” e “Europa islamica”.

Sguardi di Paniko
di Luca Flipponi
Rapida carrellata di battute satiriche su fatti e personaggi d’attualità.

Il pezzetto bilioso
di Marco Neri
“La sposa col Macchinone”, dove sposa sta per signora (o signorona) e il macchinone è il Suv, ovvero un biomeccanismo che scatena ironia e anche voglia di rivalsa sociale da parte di chi quel biomeccanismo deve subire.

L’Oroscopo di Mario
di Mario Cardinali
Carrellata di previsioni zodiacali umoristico-satiriche a caricatura di quelle cosiddette “serie”.

I dieci Domandamenti
di Moreno Burattini
Una rubrica di garbato umorismo con “dieci domande che tolgono il sonno”.
Le lapidi di Pilade
di Pilade Cantini
Una serie di dediche satiricamente funebri a personaggi e vicende d’attualità. Questo mese tocca a Papa Bergoglio da parte di Vasco Rossi.
» La satira e l’umorismo disegnati
 Vignette, strisce e tavole a fumetti

Copertina e tavola
di Guido Amato
Disegni di copertina su testi di Mario Cardinali e la tavola satirica “Start & stripes” su Trump e Kim-Yong-Un.

Arvaro ‘l laido e altre vignette
di Max Greggio
Vignette satirico-politiche d’attualità, di cui una della storica serie “Arvaro ‘l laido” e un’altra della serie “Il comune sentire”. Col Commissario Montenero che questo mese si riposa.

Cacciucco, Troio e vignette
di Andrea Camerini
Vignette umoristico-satiriche, due tavole satiriche di “Cacciucco”, grande zuppa di vicende e personaggi politici d’attualità, e due tavole di splendidi fumetti con “Come ogni anno”, nuova avventura umoristico-satirica del TROIO, celebre personaggio le cui ventennali storie di quarantenne nullafacente ma appassionato di topa sono state celebrate con l’Albo a colori “IL TROIO 7. Troi si nasce” e con l’Albo “Enio, il babbo del Troio”, cui hanno fatto seguito l’Albo “ENIO 2, la Creazione” e lo  spassoso “Manuale del vero Troio” agile libretto di “massime, pensieri e poesie per far colpo sulle fie”. E sono da poco usciti l’Albo speciale “Enio (il babbo del Troio) contro Padre Pio” e “Il secondo indispensabile Manuale del vero Troio”, presentati a Lucca Comics.
Sempre del Troio sono ancora disponibili anche i precedenti Albi: “IL TROIO 6. Testediàzzo si nasce” (Albo cartonato a colori), “IL TROIO 5. L’idea fissa”, “IL TROIO 4. Basta che respirino” e “IL TROIO 2. Hotel La California”, il tutto della serie “I Grandi Autori del Vernacoliere”.
 Per ricevere gli Albi con Corriere Espresso (in tutta Italia) telefonate per informazioni allo 0586-880226, oppure scrivete a info@vernacoliere.com

Vacche magre e Spennapolli
di Francesco Natali
Una tavola di “Vacche magre”, carrellata di vignette satiriche sull’attualità politica e di costume, e una tavola di strisce umoristiche col Dottor Spennapolli.

Devoti con brio e vignetta papale
di Fabio Nocchi
Una vignetta satirico-umoristica della serie “Che bellissimo essere Papi” e una tavola umoristica con una nuova copertina di “Devoti con brio”, rivista di sesso e tonache.

Vignette e il Regno di Genova
di Ettore Ferrini
Vignette satirico-umoristiche e la tavola “La Torre di Grillo annunciante il Regno di Genova” a satira di Beppe Grillo e di alcuni dei suoi.

Tavola trumpista
di Tommy e Claudio
“S’io fossi Trump arderei il mondo”, tavola satirica sulle improbabili trasformazioni di Trump in personaggi politici italiani, con testi di Claudio Marmugi e disegni di Tommy Eppesteingher.

Vignette, strisce e tavola pessimista
di Giuliano Lemmi
Alcune vignette e strisce umoristico-satiriche d’attualità e la tavola satirico-umoristica “Che finaccia, ragazzi!” dedicata alla situazione socio-politica italiana.

Gesù Due
di Andrea Rovati
Due nuove tavole di fumetti satirico-umoristici con “Gesù Due”, rivoluzionario Messia tratto da un Vangelo apocrifo, stavolta alle prese con le vicende del Partito Democratico.

Altre vignette e strisce

Altre vignette e strisce di OQ (Enrico Occupati),
 Mighel (Michele Marchi), Luca Ricciarelli,  Marco Neri (Bli), Gabriele Di Caro, Paride Puglia, Dario Di Simone (Darix), Maurizio Fei, Moreno Burattini e James Hogg, Giancarlo Landi, Marco Fusi, Paolo Giuriato.

» Le rubriche di satira e umorismo in vernacolo labronico

Il Barzellettiere
Una pagina di barzellette a cura di Mario e Valter Cardinali.

Il ritorno di Corinna & C.
di Mario Cardinali
Tradizionale riproposizione delle migliori scenette umoristico-vernacolari scritte a centinaia da Mario Cardinali a partire dai primi anni ’60 fino ai primi anni ’80, con protagoniste le popolane Corinna, Amelia, Argene e la loro parentela, fra cui il piccolo e tremendo Buzzino. Il tema stavolta è automobilistico, con “Ir tamponamento” dal Vernacoliere ’78.

» Le rubriche con i lettori
Il Vernacoliere nel mondo
Le foto dei lettori a giro per il mondo col Vernacoliere in mano.
Le fotodercazz
Rubrica di foto curiose, strane e incredibili inviate dai lettori.

I Messaggi, i Saluti e i Cordiali Vaffanculo
Brevi Messaggi, Saluti e Cordiali Vaffanculo ad uso dei lettori.

Le lettere
Sono rinviate al prossimo numero le lettere dei lettori, con le eventuali risposte di Mario Cardinali.