E tutto il resto…

Gli altri pezzi sul numero di marzo 2017

» Le altre rubriche satiriche e/o comiche in lingua italiana, ed altri pezzi.

Mondodimerda
di Claudio Marmugi
“L’importanza d’esse’ antimerdaiolo”, ovvero il lancio satirico d’una nuova categoria fra le tante tendenze moderne al rifiuto, in questo caso il rifiuto degli infiniti merdaioli che pullulano ovunque.

Pensieri in ironia e Glossario moderno
di Ettore Ferrini
“Non aprite quel PD”, ironico pezzo su quanto sta accadendo sul teatrino della politica del cosiddetto centrosinistra. A seguire la quindicesima puntata del “Glossario moderno”, rapida carrellata di umoristiche spiegazioni di parole varie.

Verosimile
di Veronica Tinucci
“Nuovo slang“, ironica carrellata sul linguaggio dei giovani d’oggi, in uno strano e anche assurdo miscuglio d’italiano e d’inglese.

Femminile
di Francesca Fontanelli
“Fidanzati su Amazon”, considerazioni quasi sarcastiche sulle tecniche d’approccio nei siti d’incontro sul web.

Andiamo al cine
di Vice
La tradizionale rassegna di fantasiose pellicole a satira del cinema reale comprende stavolta “Cane e gatta ”, fantascientifica storia dell’amore fra un cane e una gatta, con una drammatica nascita di tre gatto-canini. Segue “L’accademico lotro”, pellicola di genere gastronomico-linguistico con un accademico della Crusca alle prese col menù d’un ristorante livornese. Chiude la rassegna “Un letto per cinque”, moderna storia tutta incentrata sulle conseguenze d’un blackout informatico, con cinque amici – tre ragazzi e due ragazze – in vacanza con un solo cellulare funzionante, che tutti e cinque usano accalcati in un solo letto.

Preti & C.
di Pardo Fornaciari
Ironico florilegio di notizie d’attualità provenienti dalle comunità di credenti, compulsate e scelte da un filosofo ateo. I pezzetti di questo mese sono intitolati “Sainte Marie Vierge”, “Otto per mille” e “Florilegio islamico”.

Le riflessioni della prof
di Patrizia Salutij
“La Crusca e Sanremo”, ovvero una motivata polemica con l’Accademia della Crusca a proposito del suo laboratorio sui “linguaggi giovanili e il lessico delle reti sociali” destinato a varie categorie di docenti, esclusi però quelli di lingue straniere. E la Salutij è docente d’inglese…

Sguardi di Paniko
di Luca Flipponi
Rapida carrellata di battute satiriche su fatti e personaggi d’attualità.

L’Oroscopo di Mario
di Mario Cardinali
Carrellata di previsioni zodiacali umoristico-satiriche a caricatura di quelle cosiddette “serie”.
Il pezzetto bilioso
di Marco Neri
“La fellatio è una cosa seria”, ulteriori considerazioni sulla polemica fra Nina Moric e i livornesi a proposito di Allegri, come già ne aveva trattato Mario Cardinali sul Vernacoliere di febbraio.

I dieci Domandamenti
di Moreno Burattini
Una rubrica di garbato umorismo con “dieci domande che tolgono il sonno”.

Le biondate
di Alfonso Biondi
Attualità politica e di costume in una scarica di battute satiriche.

» La satira e l’umorismo disegnati
Vignette, strisce e tavole a fumetti

Copertina
di Guido Amato
Disegni di copertina su testi di Mario Cardinali.

Vignette, Cacciucco e Troio
di Andrea Camerini
Vignette umoristico-satiriche, due tavole satirico-umoristiche di “Cacciucco” sull’attualità politica e di costume, e due tavole di fumetti con “Che barba che noia”, nuova avventura umoristica del TROIO, celebre personaggio le cui ventennali storie di quarantenne nullafacente ma appassionato di topa sono state celebrate con l’Albo a colori “IL TROIO 7. Troi si nasce” e con l’Albo “Enio, il babbo del Troio”, cui hanno fatto seguito l’Albo “ENIO 2, la Creazione” e lo  spassoso “Manuale del vero Troio” agile libretto di “massime, pensieri e poesie per far colpo sulle fie”, cui hanno fatto recente seguito l’Albo speciale “Enio (il babbo del Troio) contro Padre Pio” e “Il secondo indispensabile Manuale del vero Troio”.
Sempre del Troio sono ancora disponibili anche i precedenti Albi: “IL TROIO 6. Testediàzzo si nasce” (Albo cartonato a colori), “IL TROIO 5. L’idea fissa”, “IL TROIO 4. Basta che respirino” e “IL TROIO 2. Hotel La California”, il tutto della serie “I Grandi Autori del Vernacoliere”.
 Per ricevere gli Albi con Corriere Espresso (in tutta Italia) telefonate per informazioni allo 0586-880226, oppure scrivete a info@vernacoliere.com

Arvaro ‘l laido, vignette e il commissario Montenero
di Max Greggio
Vignette satirico-politiche d’attualità, di cui una della storica serie “Arvaro ‘l laido”, e due tavole umoristiche con la prima puntata de “L’inspiegabile caso del lucchese spendaccione” che segna l’atteso ritorno del Commissario Montenero.

Vacche magre e Spennapolli
di Francesco Natali
Una tavola di “Vacche magre”, carrellata di vignette satiriche sull’attualità politica e di costume, e una tavola con le strisce umoristiche del dottor Spennapolli.

Devoti con brio e vignetta papale
di Fabio Nocchi
Una vignetta satirico-umoristica della serie “Che bellissimo essere Papi” e una tavola umoristica con una nuova copertina di “Devoti con brio”, rivista di sesso e tonache.

Tavola sul PD
di Tommy e Claudio
“The hateful Congresss”, tavola satirica sui regolamenti di conti, le vendette incrociate e gli scontri tra bande avvenuti nel PD, con testi di Claudio Marmugi e disegni di Tommy Eppesteingher.

Vignette e tavola americana
di Giuliano Lemmi
Vignette e strisce umoristico-satiriche d’attualità, e la tavola satirico-umoristica “Make America great again” dedicata a Trump.

Tavole di Gesù Due
di Andrea Rovati
Due nuove tavole del nuovo fumetto satirico-umoristico con protagonista “Gesù Due”, rivoluzionario Messia alle prese stavolta con lo scimmione dr. Darwin.

Gualtiero il puttaniero 
e vignette
di Mario D’Imporzano (Dimpo)
Una striscia della storica serie satirico-umoristica “Gualtiero il puttaniero”, stavolta dedicata a Emiliano, uno dei candidati alla segreteria del PD.

Altre vignette e strisce

Altre vignette e strisce di Ettore Ferrini, OQ (Enrico Occupati),
 Mighel (Michele Marchi), Cek (Luca Ceccherini), Luca Ricciarelli,  Gabriele Di Caro, Marco Neri (Bli), Paride Puglia, Dario Di Simone (Darix), Maurizio Fei, Moreno Burattini, James Hogg, Giancarlo Landi, Marco Fusi.

» Le rubriche di satira e umorismo in vernacolo labronico

Il Barzellettiere
Una pagina di barzellette a cura di Mario e Valter Cardinali.

Il ritorno di Corinna & C.
di Mario Cardinali
Tradizionale riproposizione delle migliori scenette umoristico-vernacolari scritte a centinaia da Mario Cardinali a partire dai primi anni ’60 fino ai primi anni ’80, con protagoniste le popolane Corinna, Amelia, Argene e la loro parentela, fra cui il piccolo e tremendo Buzzino. Il tema stavolta è domestico-cinofilo con “Dar veterinaio” dal Vernacoliere ’79.

» Le rubriche con i lettori

Il Vernacoliere nel mondo
Le foto dei lettori a giro per il mondo col Vernacoliere in mano.
Le fotodercazz
Rubrica di foto curiose, strane e incredibili inviate dai lettori.
I Messaggi, i Saluti e i Cordiali Vaffanculo
Brevi Messaggi, Saluti e Cordiali Vaffanculo ad uso dei lettori.