Scandalo Consip
Clamorosi sviluppi!

È SCAPPATO RENZI di corsa al gabinetto!

S’ERA CAÀTO ADDOSSO!

È SCAPPATO RENZI <br/>di corsa al gabinetto!

di Mario Cardinali
Ir patatràcche è successo all’improvviso in trattoria. Renzi era lì che buttava giù du’ furchettate di pasta, che da quando è rimasto senza lavoro ar governo s’è dovuto ridurre i pasti, tuttantratto l’hanno visto arzassi di scatto e corre’ ar gabinetto colle mani ar culo!
Dé, un casino!
– Renzi s’è caàto addosso, Renzi s’è caàto addosso! – tutti a urlà, e ‘n quattro e quattrotto su Fèisbuc e su Tuìtte ‘un si leggeva artro!
E se quelli der Piddì dicevano ma te guarda se uno ‘un si pole nemmen più caà addosso ‘n santapace, quell’artri ‘nvece l’hanno buttata subito ‘n polìtia…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure  acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).


Le Locandine