Ir mondo alla rovescia

Bimbo violenta un prete!

Era stufo d'esse' sempre 'nchiappettato lui!

Bimbo violenta un prete!

di Mario Cardinali

Quando s’è sparsa la voce, lipperlì tutti a scote’ ‘r capo. – Un bimbo ha rinculato un prete?! No, ‘un pol’esse’, via! Da che mondo è mondo, son sempre stati i preti a rinculare i bimbi! – Eppoi dé! – rincarava un artro. – I bimbi, si sa, cianno ‘r pipino… Pipino davvero! Che quando poi la pulizzia l’è andato a cercà a casa per interrogallo, l’ha trovato propio ar gabinetto con quer popò d’affare ‘n mano! – Bimbo, ma ce l’hai la musarola per quer mostro?! – n’ha chiesto un pulizziotto coll’occhi perdifori. E alla su’ mamma che urlava lasciatelo sta’, è piccino, ‘r pulizziotto n’ha detto piccino ‘na sega, ce l’avessi io ‘na fava ‘osi!…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola oppure acquistalo su App Store e Google Play)


Le Locandine